Condizioni generali di vendita on line

  • Disposizioni generali
  • Identificazione del Fornitore
  • Caratteristiche principali dei prodotti
  • Prezzo totale dei prodotti
  • Modalità di pagamento
  • Modalità e tempi della consegna
  • Esclusione del diritto di recesso
  • Garanzia
  • Conclusione del contratto e modalità di archiviazione
  • Disponibilità dei prodotti
  • Legge applicabile e giurisdizione
  • Comunicazione e reclami
Le INFORMAZIONI PRECONTRATTUALI di seguito riportate ai sensi dell’art. 49 del D.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 - Codice del consumo costituiscono parte integrante del “contratto di vendita on line” di prodotti che il Fornitore si impegna a concludere nell’ambito di un sistema di vendita a distanza dallo stesso organizzato attraverso il proprio sito internet (www.ciboappropriato.com); esse non potranno essere modificate se non a seguito di ulteriore espresso accordo con il Cliente.
Vianello Rossella
Via per Monastier, n. 4
Vallio di Roncade (TV)
iscrizione al Registro Imprese di Treviso - Belluno, n. VNLRSL88L54L407T
partita Iva 04832460267
n. telefono 0039 3316818469
Indirizzo e.mail: info@ciboappropriato.com
(di seguito indicato come il «Fornitore»).
I prodotti vengono indicati, anche nelle loro essenziali caratteristiche, direttamente nel sito web del Fornitore alla pagina: (www.ciboappropriato.com/shop).
Per ciascun prodotto visionato, il Cliente avrà possibilità di accedere ad apposita scheda contenente le principali informazioni e dati relative al prodotto stesso, conformemente agli artt. 9 e 14 del Regolamento (UE) n.1169/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio, quali, ad esempio, denominazione dell’alimento, elenco degli ingredienti, con riferimento anche a quelli che possono provocare allergie ed intolleranze, eventuali indicazioni complementari (per taluni alimenti), quantità netta del prodotto, condizioni di conservazione, etc..
Tutti i prezzi di vendita dei prodotti contenuti nel catalogo on line del Fornitore, vengono espressi in euro e sono comprensivi di IVA e di ogni eventuale altra imposta.
Il costo della spedizione, se prevista, ed ogni eventuale onere accessorio, se presente, non viene ricompreso nel prezzo di acquisto, bensì indicato e calcolato a parte. Con la compilazione dell’ordine di acquisto, e comunque prima che la procedura di acquisto venga completata, il Cliente avrà modo di verificare tali costi ed oneri.
Il pagamento del prezzo potrà avvenire unicamente per mezzo di una delle modalità espressamente indicate all’inizio della procedura di acquisto.
Poiché la conclusione della procedura di acquisto implica l’insorgenza dell’obbligo, in capo al Cliente, del pagamento del prezzo dei prodotti scelti, si precisa che all’invio dell’ordine - che come indicato al successivo punto 8) significa conclusione del contratto con il Fornitore - consegue l’obbligo di pagare. Nel caso sia previsto il pagamento tramite bonifico bancario, a parziale deroga di quanto sopra previsto, il contratto di vendita si intenderà concluso solamente nel momento in cui l’importo sarà stato accreditato nel conto corrente del Fornitore e quest’ultimo avrà inviato al Cliente una e-mail con la quale avrà informato lo stesso dell’avvenuto pagamento e confermato l’ordine; è facoltà del Fornitore non accettare ordini con riferimento ai quali le disposizioni dei relativi bonifici siano state effettuate dal Cliente oltre le 24 ore successive all’invio degli ordini medesimi.
In ogni caso, il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi (ad esempio, delle carte di credito) all’atto del pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento ed in base all’ordinaria diligenza.
Con la compilazione dell’ordine di acquisto, e comunque prima che la procedura di acquisto venga completata, il Cliente avrà anche modo di verificare le modalità ed i tempi di consegna dei prodotti.
I tempi di consegna devono comunque considerarsi indicativi, potendo infatti variare a seconda del luogo di destinazione dei prodotti.
Si precisa anche che, qualora il Fornitore non sia in grado di effettuare la consegna nel termine indicato all’atto dell’acquisto, ne darà comunque tempestivo avviso al Cliente, tramite e-mail all’indirizzo da questi indicato con la registrazione dei suoi dati personali.
In caso di consegna dei prodotti mediante ritiro presso la sede del Fornitore, il ritiro dei prodotti dovrà avvenire al massimo entro 10 giorni dalla prima data di consegna prevista nell’ordine di acquisto.
Qualora il ritiro dei prodotti non avvenga entro 5 giorni dalla prima data di consegna prevista nell’ordine di acquisto, il Fornitore invierà una e-mail di sollecito al Cliente; qualora il ritiro dei prodotti non avvenga entro 10 giorni dalla prima data di consegna prevista nell’ordine di acquisto, si attiverà automaticamente la procedura di annullamento del contratto di vendita con successivo rimborso al Cliente delle somme eventualmente già versate da quest’ultimo.
Con riferimento ai prodotti oggetto delle presenti condizioni di vendita, è escluso il diritto di recesso, trattandosi infatti di beni che rischiano di deteriorarsi o che scadono rapidamente, conformemente in tal senso all’art. 59, lett. d) del D.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del consumo). Ne consegue quindi l’impossibilità per il Cliente di recedere dagli impegni contrattuali concernenti l’acquisto on line ovvero di richiedere la restituzione della somma corrisposta per l’acquisto stesso.
Il Fornitore garantisce la conformità dei prodotti alle vigenti norme di settore e la loro conservazione entro la data di scadenza riportata nella confezione. I prodotti devono venir conservati dal Cliente secondo le istruzioni fornite dal Fornitore e comunque in ambienti le cui condizioni igienico-ambientali siano consone rispetto ai prodotti stessi; di conseguenza, il Fornitore non risponderà per contestazioni concernenti prodotti che non fossero stati conservati da parte del Cliente conformemente a quanto sopra previsto.
Eventuali non conformità dei prodotti potranno essere denunciate dal Cliente secondo le vigenti normative a tutela del consumatore, ed in particolare ai sensi del D.lgs. 6 settembre 2005, n.206 (cd. Codice del Consumo). La denuncia di non conformità dei prodotti dovrà essere fatta pervenire al Fornitore secondo quanto precisato al successivo punto 11). In caso di non conformità, è onere del Fornitore di provvedere alla sostituzione gratuita del prodotto non conforme entro congruo termine.
Il contratto per l’acquisto on line dei prodotti tra il Fornitore ed il Cliente si concluderà attraverso la rete internet, mediante l’accesso del Cliente al sito del Fornitore e seguendo le procedure di acquisto ivi indicate.
Il contratto si conclude mediante l’esatta compilazione ed il consenso all’acquisto manifestato tramite l’adesione inviata on line. Prima di concludere l’acquisto il Cliente avrà la possibilità di verificare i contenuti dell’ordine di acquisto e, se del caso, di correggere e/o modificare i dati inseriti; sarà quindi suo preciso obbligo di verificare la correttezza dei dati in questione.
Nel momento in cui il Fornitore riceve dal Cliente l’ordinazione provvede senza ritardo all’invio di e-mail, stampabile, nella quale sono riportati gli estremi dell’ordinante e dell’ordinazione, il prezzo del prodotto acquistato, le spese della spedizione, ove prevista, e gli eventuali ulteriori oneri accessori, l’indirizzo ove il prodotto verrà consegnato, i tempi della consegna. Il Cliente si impegna a provvedere alla stampa ed alla conservazione dell’ordine di acquisto.
A parziale deroga di quanto sopra previsto, nel caso sia previsto il pagamento tramite bonifico bancario, il contratto di vendita si intenderà concluso solamente nel momento in cui l’importo sarà stato accreditato nel conto corrente del Fornitore e quest’ultimo avrà inviato al Cliente una e-mail con la quale avrà informato lo stesso dell’avvenuto pagamento e confermato l’ordine; è facoltà del Fornitore non accettare ordini con riferimento ai quali le disposizioni dei relativi bonifici siano state effettuate dal Cliente oltre le 24 ore successive all’invio degli ordini medesimi.
Ai sensi dell’art. 12 del D.lgs. n. 70/2003, il Fornitore informa il Cliente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale sul server presso il gestore che effettua l’hosting del sito ed in forma cartacea o digitale presso il Fornitore stesso, secondo comunque criteri di riservatezza e sicurezza.
Il Fornitore assicura, tramite il sistema telematico utilizzato, l’elaborazione ed evasione degli ordini. A tale scopo indica in tempo reale, nel proprio catalogo elettronico, i prodotti disponibili e quelli non disponibili.
Qualora un ordine dovesse superare la quantità esistente nel magazzino, il Fornitore, tramite e-mail all’indirizzo indicato dal Cliente con la registrazione dei suoi dati personali, renderà noto a quest’ultimo se il prodotto non sia più prenotabile ovvero quali siano i tempi di attesa per ottenere il prodotto scelto, chiedendo se intende confermare l’ordine o meno.
Le presenti condizioni di vendita sono disciplinate dalla legge italiana.
Le controversie derivanti da o legate alle presenti condizioni (incluse le controversie non contrattuali) sono soggette alla giurisdizione esclusiva del Foro di Treviso, fermo restando, nei casi in cui il Cliente sia un Consumatore, la competenza del Foro del Consumatore.
Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore e gli eventuali reclami saranno ritenute valide unicamente ove inviate all’indirizzo Via per Monastier, n. 4 – Vallio di Roncade (TV), oppure inviate tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica info@ciboappropriato.com.